Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione clicca qui.

Google   

L'ARREDO IN FARMACIA: COME E QUANDO RINNOVARE

arredo farmacia

In un’ottica di abbattimento dei costi fissi e di continua evoluzione, la farmacia moderna si trova a doversi quotidianamente ri-inventare, riprogrammando le sue attività e anche la sua immagine. Come in una casa la scelta minimale dell’arredo molto spesso risulta anche quella senza tempo, anche in farmacia l’investimento di una riprogrammazione del mobilio non può escludere delle attente valutazioni.
Nell’era in cui tutte le aziende offrono ai farmacisti servizi gratuiti solo in apparenza, al fine di garantirsi acquisti continuativi e ingenti, sembra quasi normale scegliere una società che a parità di soluzioni ci offra il costo migliore, ma attenzione…non è tutto oro quel che luccica!!
In tema di sostenibilità sempre più marcata e di ottimizzazione delle risorse economiche, si potrebbe optare per una soluzione assai vantaggiosa, quella di poter sfruttare un arredamento che abbia in sé la potenzialità del rinnovamento stesso.
Ma cosa vuol dire?

L’ottica futuristica auspicabile sarebbe per l’appunto quella di poter gestire un arredamento immune ai segni del tempo, senza dubbio vi sarà capitato di visitare case il cui arredamento sembrava datato e case in cui un arredamento di anni mantiene sempre un aspetto attuale. Questa è un po’ la sfida del domani, puntare su arredamenti minimal, arredamenti che restino sempre senza tempo e senza età e che al tempo stesso possano essere programmati , smontati e ricreati in base alle singole necessità manifestate e in base all’evoluzione della farmacia.

Ipotizzate infatti di dover rimodulare i vostri settori , come potreste farlo se è già tutto definito?
Se ci sono colori a parete che vincolano le categorie e se ci sono organizzazioni strutturali dedicate come sarebbe possibile modulare lo spazio in ragione di quelle che sono e saranno le evoluzioni del mercato?
L’efficacia in farmacia passa anche attraverso una programmazione ponderale, un’attenta analisi della clientela prima ancora di iniziare a chiedere una consulenza specifica in termini di arredo.
Il tempo non può essere speso male, il tempo va investito e utilizzato, ….mai la fretta ha dato buoni frutti!